Doppio appuntamento con p. Edmund Power per laici e Consacrate

abate Edmund Power

Un incontro pensato soprattutto per i laci e la relazione al Convegno diocesano sulla Vita Consacrata, questi i due appuntamenti che vedranno protagonista a Nuoro il 7 e l’8 novembre prossimi padre Edmund Power (nella foto), Abate della Basilica di San Paolo fuori le Mura a Roma.

Nell’anno centenario della nascita della B. Maria Gabriella, la parrocchia a lei dedicata – spiega il parroco don Pietro Borrotzu – ha promosso una serie di iniziative rivolte alla comunità parrocchiale e all’esterno di essa, con l’obiettivo di far conoscere un po’ di più questa bella figura della nostra terra.
Abbiamo un tesoro prezioso, ma a volte accade che proprio quelli che lo possiedono non ne conoscono abbastanza il valore.
Abbiamo ritenuto che non potesse mancare, nell’arco di quest’anno una specifica iniziativa per le religiose, ricordando che la Beata ha vissuto la sequela di Gesù nella vita monastica.
Questa idea è rafforzata dalla ricorrenza del 50° del documento conciliare “Perfectae Caritatis” sul rinnovamento della vita religiosa e dall’imminente inizio dell’Anno dedicato alla Vita Consacrata.
Papa Francesco ha ricordato che “i religiosi devono essere uomini e donne capaci di svegliare il mondo …”.
Abbiamo pensato insieme alle religiose dell’USMI diocasana ad un Convegno sulla Vita Consacrata (inserito nel programma diocesano), che si svolgerà l’8 novembre 2014 ed avrà come relatore il P. Edmund Power osb, Abate della Basilica di S. Paolo Fuori le Mura di Roma, che tratterà il tema La vita consacrata: servizio all’unità e messaggio profetico per questo tempo.
L’iniziativa, concordata con il Vicario Episcopale per la Vita Consacrata e la delegata dell’USMI diocesana, si svolgerà al mattino a partire dalle ore 9,00 nel Monastero “Mater Salvatoris”, mentre il pranzo verrà consumato presso la parrocchia B. Maria Gabriella.
Abbiamo anche chiesto al P. Edmund la disponibilità per un incontro da proporre ai laici delle nostre comunità, soprattutto a coloro che fanno parte delle associazioni, gruppi e movimenti.
Perciò il venerdì 7 novembre, alle ore 18,30 nell’auditorium della parrocchia della B. Maria Gabriella P. Edmund tratterà il tema: La contemplazione via per l’unità: l’esperienza interiore della B. Maria Gabriella.
È l’occasione per riscoprire e indicare il valore della contemplazione, non solo come esperienza importante dei conventi e dei monasteri, ma anche all’interno di questo tempo, che fatica a comprenderne il valore e che potrebbe invece trovare in essa una risposta alle agitazioni e alle inquietudini: “tu ti preoccupi e ti agiti per molte cose”.
Il Papa indica l’orazione come la fonte di fecondità della missione: “Coltiviamo la dimensione contemplativa, anche nel vortice degli impegni più urgenti e pressanti”.

Pubblicato in: Aggiornamenti In evidenza

Argomenti: USMI diocesana Vita Consacrata

Publicato il: 01-11-2014