È morta suor Angela Pedduzza

FdC

Questa mattina, dopo tante sofferenze, è tornata alla casa del Padre suor Angela Pedduzza delle Figlie della Carità.

Nel 1959 è entrata nella Congregazione religiosa delle Figlie della Carità. Come infermiera professionale ha prestato servizio presso l’ospedale civile di Ozieri per dieci anni. Dal 1976 al 1997 è stata direttrice della scuola infermieri dll’ospedale San Francesco di Nuoro. Successivamente ha operato a Sassari insieme a padre Salvatore Morittu presso la Casa di accoglienza “Sant’Antonio” per i malati di Aids.
Per diversi anni ha prestato servizio nella Rsa di Milis, nella Casa protetta di Buddusò e nella Casa provinciale delle Suore della Carità a Cagliari.
Dal 2014 a Marritza-Castelsardo ha svolto un prezioso servizio nella “Comunità Giovani in cammino” che accoglie detenuti in fase di pena alternativa.
Diventata ipovedente, dopo una breve parentesi nella casa di riposo di Tresnuraghes, ha vissuto a Cagliari una importante esperienza di carità presso la Casa di accoglienza per donne vittime di violenza.
A Nuoro e in tutte le altre sedi in cui ha prestato il suo servizio professionale e religioso ha sempre operato come volontaria nella realtà del carcere.
Ha trascorso gli ultimi due anni della sua vita, ricchi di sofferenze accettate con grande fede cristiana, presso la casa delle vincenzianea Cagliari dove si è spenta stamane.

IMG-20210329-WA0003

Pubblicato in: Aggiornamenti

Argomenti: Suor Angela Pedduzza

Publicato il: 29-03-2021