Giovani verso il Sinodo

Viaggio Polonia GMG-Pranzo con i giovani

Una lettera, indirizzata da un giovane ai giovani di Nuoro e della diocesi per invitarli all’incontro di preghiera in preparazione al prossimo Sinodo. L’appuntamento è per venerdì 15 dicembre alle 18.30 presso il vecchio Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Nuoro.
«Carissimi giovani – scrive Marco – questo che abbiamo appena iniziato è un anno molto importante per noi dal titolo I giovani la fede e il discernimento vocazionale che segnerà il cammino verso il Sinodo dedicato proprio a noi giovani e che ci invita a “uscire” verso un futuro che ci da certezze e non insicurezze, un futuro che ci dà gioie e non dolori, un futuro che non ci inviti a scappare dalle guerre ma che sempre più ci presenti un clima di pace.
In questo importante e particolare momento che la Chiesa vive ci è permesso dire la nostra perché c’è qualcuno che la vuole ascoltare, e questo lo andremo a fare tramite un percorso condiviso da vivere in comunione.
Tra le tante tappe proposte che insieme abbiamo percorso, con gli incontri foraniali e regionali, se ne propone subito un altro: quello di venerdì 15 dicembre a livello diocesano in un tempo forte come l’Avvento. Un momento che ci vedrà uniti in preghiera e in ascolto del Signore “coraggiosi, generosi ma soprattutto Gioiosi” come papa Francesco ci ha raccomandato di essere.
Perciò ci incontreremo il 15 dicembre a Nuoro sul sagrato delle “Grazie” alle ore 18.30 per un breve pellegrinaggio verso il Santuario vecchio che ci accoglierà per vivere in intimità l’ascolto della Parola, una bella testimonianza e un piccolo momento tutto per noi di adorazione per aprire i nostri cuori al Signore e continuare insieme il cammino.
Ti aspettiamo allora – conclude la lettera – per vivere insieme a noi giovani questo momento perché è il tempo di dire la tua, e se è vero che il tempo vola, tu sei il pilota».
Sono invitati a partecipare i giovani dai 16 ai 30 anni, accompagnati dai loro educatori, appartenenti a gruppi parrocchiali, associazioni e movimenti.

© riproduzione riservata

 

Cei: Snpg, “Per mille strade” i giovani in pellegrinaggio.
Un portale e una locandina per arrivare preparati all’incontro con Papa Francesco

Un portale e una locandina per arrivare preparati all’incontro con Papa Francesco, a Roma, l’11 e 12 agosto 2018. A mettere a punto il programma di avvicinamento all’evento, che anticipa di poche settimane il Sinodo Giovani di ottobre, è il Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg), guidato da don Michele Falabretti. “Per arrivare a questo grande appuntamento con il Papa, – spiega il responsabile – sarà importante vivere bene nelle diocesi e nelle regioni ecclesiali i singoli momenti, a partire dall’ascolto dei giovani attraverso la scuola, le parrocchie, i luoghi di aggregazione e un portale ‘www.velodicoio.it’, online da gennaio 2018, che vuole essere uno strumento per accendere l’ascolto. La Chiesa italiana si metterà in cammino da nord a sud fino ad arrivare a Roma. Migliaia di pellegrini in cammino per incontrare il Papa e consegnargli pensieri, preoccupazioni, riflessioni condivise in vista del Sinodo dei vescovi di ottobre”. La locandina sarà distribuita a partire da gennaio in ogni regione, diocesi e parrocchia come invito al cammino che “riguarda tutti, ma soprattutto chi – come noi – ha a cuore i giovani, quelli dentro e fuori la Chiesa”. I principali appuntamenti segnati in calendario sono: 19-24 marzo l’assemblea presinodale, quando circa 300 giovani da tutto il mondo si incontreranno a Roma per confrontarsi sui temi del Sinodo e per arricchirne la riflessione; 25 marzo 32ª Gmg (che si celebra a livello diocesano); 3-10 agosto pellegrinaggi dei giovani in tutta Italia per giungere a Roma; 11 agosto ritrovo al Circo Massimo per la veglia con Papa Francesco e per vivere una notte bianca nel cuore di Roma con musica, spettacoli e incontri; 12 agosto la Messa in piazza San Pietro con Papa Francesco.

sinodoGiovaniVersoCartellone

Pubblicato in: Aggiornamenti

Argomenti: Santuario di Nostra Signora delle Grazie Sinodo dei giovani

Publicato il: 05-12-2017