numero 14 del 15 aprile 2018

L'Ortobene 15 aprile 2018

Il Protocollo d’intesa firmato a Orgosolo che ha sancito la nascita del progetto “Su Suercone, ambiente identitario” che unisce otto paesi (Dorgali, Fonni, Mamoiada, Oliena, Orani, Orgosolo, Orotelli e Ottana) apre il nuovo numero del settimanale diocesano.
Ma, come è giusto, in evidenza la vita ecclesiale, a partire dalla pubblicazione dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco Gaudete et Exultate, sulla santità nella vita quotidiana. In diocesi ampio spazio alla nascita dell’Ordo Viduarum, con la consacrazione di 11 donne in una suggestiva celebrazione in Cattedrale e ancora il pellegrinaggio interdiocesano dei giovani al Santuario di Gonare in preparazione al Sinodo di ottobre.
Nelle cronache spazio al carcere con un evento promosso a Badu ‘e Carros da Coldiretti e Campagna Amica e ancora alle due “class action” (azioni collettive) promosse da Adiconsum e appoggiate dalle parrocchie nuoresi contro Abbanoa per il caso dei conguagli e sulla potabilità dell’acqua.
In città l’appuntamento con Takoua Ben Mohamed, giovane italo-tunisina che alla Santa ha presentato il suo volume a fumetti, una strada verso la vera integrazione che nasce – ha detto – dai banchi di scuola, dai più giovani.
La cronaca dai paesi e le consuete rubriche completano il numero.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 11/04/2018