numero 18 del 12 maggio 2019

L'Ortobene 12 maggio 2019

L’inaugurazione dell’anno giudiziario del Tribunale Interdiocesano delle diocesi di Nuoro e Lanusei apre il nuovo numero del settimanale diocesano. Nella sala don Cabiddu della Cattedrale sono stati presentati i dati sull’attività del Tribunale nell’anno appena trascorso, numero di cause e motivi di annullamento dei matrimoni, un’occasione per riflettere sull’avvicinamento e sulla preparazione al sacramento da parte dei fidanzati e dei sacerdoti che li accompagnano.
In primo piano anche la nomina del nuovo Arcivescovo di Oristano, monsignor Roberto Carboni, già Vescovo di Ales di cui resterà amministratore apostolico.
Il fotografo e naturalista Domenico Ruiu ripercorre, immagine per immagine, la sua vita e la sua carriera mentre a Oliena le fotografie di Marianne Sin Pfalzer ornano i muri delle case.
Diversi i contributi dai paesi, a Dorgali con le feste campestri, a Galtellì per la festa del Cristo e a Orgosolo per Sant’Isidoro. Proprio Orgosolo, come pure Siniscola, festeggia una centenaria, Mallena Sini, coetanea e amica della Beata Antonia Mesina, mentre in Baronia ha spento cento candeline Pasqualina Piredda.
Spazio anche al ricordo di zia Michela Mastio, “la regina di Cala Ginepro”.
Le notizie dalla città e dai paesi, la pagina culturale e le consuete rubriche completano il numero in edicola, in digitale e in distribuzione agli abbonati.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 09/05/2019