numero 25 del 30 giugno 2019

L'Ortobene 30 giugno 2019

I lavori di restauro della chiesa parrocchiale di Galtellì con la posa della guglia sulla sommità del campanile aprono il nuovo numero del settimanale diocesano, in prima pagina naturalmente la celebrazione del Corpus Domini presieduta dal Vescovo Mosè Marcia e il Giubileo per Antonia Mesina a Orgosolo.
Spazio ancora alla Biblioteca Satta con l’intervista all’assessore alla cultura del comune di Nuoro Sebastian Cocco e all’ex assessore regionale alla cultura Giuseppe Dessena, padre del provvedimento con il quale la Regione ha “salvato” l’istituzione prevedendo la nascita di una fondazione che vede come soci fondatori insieme al Comune e alla Provincia di Nuoro proprio la Regione.
La parrocchia di San Paolo a Nuoro ricorda il suo fondatore e primo parroco don Giovannino Porcu, mentre Lodè ha riabbracciato il suo ex parroco don Luciano Pala autore di un volume fotografico sugli anni in paese.
Nelle pagine della cultura si dà conto della nascita dell’Associazione dedicata a Nuoro a Paskedda Zau, ricca anche la raccolta di notizie dai paesi, da segnalare in particolare il lancio della seconda edizione di MaMuMask a Mamoiada.
Le notizie di attualità e le consuete rubriche completano il numero.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 26/06/2019