numero 28 del 26 luglio 2020

L'Ortobene 26 luglio 2020

L’apertura di una nuova attività nell’area industriale di Ottana in apertura del nuovo numero del settimanale diocesano, Carlo Carboni e Cosimo Pinelli scommettono sull’area industriale con un impianto di stoccaggio di rifiuti destinati al recupero e al riciclo.
In prima pagina anche il documento della Congregazione vaticana per il clero dedicato al ruolo della parrocchia e alla conversione pastorale delle comunità.
Anche i temi economici in primo piano, la tenuta dell’economia di montagna grazie al settore agroalimentare e i timidi segnali di ripartenza che arrivano da alcuni operatori di Cala Gonone e dall’altra parte la decisione da parte della Camera di Commercio del capoluogo di annullare per il 2020 l’appuntamento con Autunno in Barbagia, lo storico circuito vetrina dei paesi dell’interno che cede il passo all’emergenza sanitaria ancora in corso.
Con il costituzionalista Andrea Pubusa un approfondimento sul tema delle autonomie locali dopo la decisione del governo regionale di aumentare il numero delle province.
Nella sezione culturale spazio ai ricordi nuoresi e carlofortini di Andrea Napoli mentre dalla lotta delle donne di Dorgali muove la riflessione con un parallelo sulle proteste del 1917 e quelle di oggi.
Le notizie dai paesi e dalla città completano il numero in edicola e in distribuzione agli abbonati.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 23/07/2020