numero 40 del 15 novembre 2020

L'Ortobene 15 novembre 2020

Le elezioni comunali a Nuoro con l’esito del ballottaggio che ha visto la riconferma del sindaco Andrea Soddu apre il nuovo numero del settimanale diocesano.
Il focus è però inevitabilmente dedicato al Covid, l’Ospedale San Francesco è nel caos tra operatori contagiati in ogni reparto e file di ambulanze al Pronto soccorso. Dalla politica arrivano risposte contraddittorie: dall’attività sportiva prima consentita e poi negata ai bonus più svariati, dai pastori in quarantena costretti ad abbandonare il bestiame ai matrimoni mancati. Il Parlamento intanto non trova di meglio che legiferare sulla omotransfobia.
La pandemia ha riflessi anche sulla pratica sportiva in città e nei paesi, due storie da Nuoro e un giro tra le società calcistiche dei comuni dell’interno.
Sempre in città il racconto dell’attività dei negoziati di quartiere che hanno resistito alla concorrenza della grande distribuzione.
Nelle pagine della vita ecclesiale spazio alla presentazione del nuovo Messale, in diocesi consegnato dal Vescovo ai parroci al termine dell’ultima riunione del clero, e ancora al nostro settimanale con l’annuale riunione delle delegate. A questo tema è legato anche l’intervento in prima pagina da parte del Vescovo Antonello.
Dai paesi il sì ai progetti di valorizzazione ambientale di Su Suercone da parte dei comuni di Oliena, Dorgali e Orgosolo. La pagina culturale è dedicata i libri di Graziella Monni e Francesco Abate e al canto in versi di Leena Galte per don Franceschino Guiso Gallisai.

È iniziata la campagna abbonamenti al settimanale, il costo dell’abbonamento all’edizione cartacea è rimasto invariato, è possibile rivolgersi per il rinnovo alle delegate stampa o al parroco o direttamente alla redazione in piazza Vittorio Emanuele a Nuoro.

Locandina Campagna abbonamenti 2020

Ultima modifica: 11/11/2020