numero 44 del 13 dicembre 2020

L'Ortobene 13 dicembre 2020

Ancora l’emergenza a Bitti in apertura del settimanale diocesano. In prima pagina la parola del Vescovo che ha visitato il paese, spazio poi questa settimana all’approfondimento con due interviste, una all’architetto Pasquale Murru dedicata alla cura del territorio, l’altra al presidente dell’Ordine dei Geologi Francesco Murgia su lentezze burocratiche e rapidità dei disastri.
Al centro della pagina di Nuoro la polemica politica dopo la nomina dei due assessori tecnici Filippo Spanu e Luigi Crisponi da parte del sindaco Andrea Soddu. Il commento dei candidati alla carica di sindaco Pietro Sanna e Lisetta Bidoni.
Il focus di questa settimana è dedicato alla burocrazia, incubo dei cittadini comuni, alle prese con ritardi e inefficienze tra banche, uffici postali, sportelli comunali, Assl, sportelli telematici di Inps e Abbanoa.
Per l’attualità il Rapporto del Censis che fotografa lo stato del Paese, “una ruota quadrata che non gira”.
Nella sezione culturale il racconto della vita di padre Raimondo Calvisi e l’iniziativa dell’associazione “Sardegna verso l’Unesco” per il riconoscimento dei monumenti nuragici quale patrimonio dell’umanità.
Al centro delle pagine della vita ecclesiale la questione delle celebrazioni natalizie con una riflessione che accompagna la nota della Cei.
Dai paesi il ricordo della studiosa Antonietta Boninu e il progetto di solidarietà “(A)social networks” che coinvolge diversi paesi della Barbagia.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 10/12/2020