Testimoniare la bellezza del matrimonio

Couple holding hands

Ripensando alle nostre esperienze di accompagnamento non possiamo dimenticare quella vissuta pochi anni fa, con un gruppo di giovani coppie di una parrocchia cittadina che si preparavano a ricevere il Sacramento del Matrimonio. Abbiamo pensato a questa esperienza anche alla luce delle tante difficoltà che nell’ultimo anno tante coppie prossime alla celebrazione del Matrimonio hanno dovuto affrontare per effetto della attuale emergenza sanitaria. Non era la nostra prima esperienza e in passato ne avevamo già condiviso di analoghe con gli altri componenti della commissione diocesana per la famiglia. La novità consisteva nel fatto che questa volta, a causa di vari impegni delle altre coppie, saremo stati da soli a guidare le coppie nell’itinerario di preparazione.
Per orientarci avevamo un percorso già strutturato, tanto materiale di supporto, ma era la prima volta che ci mancava la presenza e l’appoggio dei nostri amici; pur temendo la fatica e le difficoltà abbiamo accettato di fare questo tratto di strada insieme ai fidanzati certi che non sarebbe stata la nostra capacità ad aiutarci, ma solo la Misericordia di Dio. Incontrammo i giovani: cinque coppie, quasi tutte già conviventi e alcune con figli piccoli, e fin qui niente di nuovo rispetto a quanto solitamente accade negli attuali percorsi di preparazione al Matrimonio. Il nostro approccio, la nostra priorità fu quella di farli sentire accolti in un ambiente familiare, nella semplicità di un incontro con degli amici, sfruttando anche la condizione che alcune delle coppie già si conoscevano e si frequentavano. Con il susseguirsi degli incontri per circa 3 mesi, ci siamo conosciuti sempre meglio raccontandoci delle nostre vite: le loro tutte orientate verso il Matrimonio ed i preparativi, la nostra piena delle difficoltà legate alla quotidianità, ai rapporti con i figli e ai tanti impegni della vita familiare. Abbiamo sin da subito percepito il piacere agli incontri, raramente mancava qualcuno e per noi ogni serata, ogni confronto e discussione è stata motivo di arricchimento e di gioia: cercavamo di testimoniare la bellezza e la gioia del Matrimonio e della vita familiare, partecipando alle loro ansie e alle loro speranze, lasciando intravedere quanto è più luminosa una vita matrimoniale accompagnata dalla presenza di Dio. Tutti si sono sposati e a noi è rimasta la bellezza di aver percorso con delle bellissime persone un tratto di strada che sicuramente ha arricchito la nostra vita e speriamo anche la loro.

Giovanna e Giampiero Deiana

Pubblicato in: Famiglia

Argomenti: Anno "Famiglia Amoris Laetitia" Esperienze Testimonianze

Publicato il: 08-02-2021