Gen Rosso in concerto a Nuoro

Concerto Gen Rosso

Condividiamo l’articolo del collega de L’Arborense Mauro Dessì 

A distanza di oltre vent’anni dalla loro ultima esibizione in Sardegna, i Gen Rosso hanno annunciato tre date nell’Isola a giugno, il 12 saranno a Nuoro al Teatro Eliseo alle ore 21, successivamente a Mogoro il 14 e il 16 a San Teodoro. I Gen Rosso International Performing Arts Group, gruppo musicale e artistico, è nato nel 1966 a Loppiano, in Toscana, da un’idea di Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei Focolarini e Premio Unesco 1996 per l’Educazione alla Pace.
Proprio all’interno dell’esperienza dei focolarini il gruppo ha mosso i suoi primi passi. Nel centro internazionale multiculturale di Loppiano, presso Figline e Incisa Valdarno, in provincia di Firenze, l’incontro di migliaia di persone da ogni parte del mondo rendeva necessaria la presenza musicale, con canzoni e danze che si rifacessero allo spirito di reciproca accoglienza e rispetto. Alla neonata formazione di musicisti Chiara Lubich regalò nel Natale del 1966 una chitarra e una batteria rossa; il colore di tale strumento diede il nome al gruppo, insieme a “Gen” che sta per “Generazione Nuova”.
Sin dall’inizio della sua attività il gruppo ha volutodiffondere attraverso la musica e i concerti il messaggio della costruzione di un mondo più giusto, pacifico, solidale e unito. Messaggio vissuto in prima persona dai componenti del gruppo, dai tecnici e dallo staff al completo per la loro esperienza di vita in comune e per lo stile della fratellanza proposto dal movimento dei focolari.
Durante la sua attività, il Gen Rosso ha realizzato più di 1500 concerti e spettacoli, più di 250 tour in 53 nazioni, 81 album in varie versioni internazionali per un totale di 401 canzoni e oltre 4 milioni di spettatori, oltre a manifestazioni, raduni e workshop.
I primi show internazionali, caratterizzati da musiche, ritmi e tradizioni di origine diversissima, resa da musicisti professionisti e da performance coreografiche sono iniziati negli anni Settanta. Poi pian piano il gruppo si è orientato verso l’opera rock ed il genere musical: prima realizzando Someone lets the sun rise, portato anche negli Usa, quindi Una storia che cambia, la cui prima è andata in scena all’Arena di Verona. Ma è “Gen Rosso in concerto per la pace” il loro tour di maggior successo, che arriva addirittura oltre la cortina di ferro, in Germania Est, Cecoslovacchia, Unione Sovietica e Ungheria. Dagli anni Novanta il gruppo torna ai concerti rock, con canzoni sempre più impegnate e dirette. Oltre 200 persone, dal suo inizio, ne hanno fatto parte. Oggi il Gen Rosso è composto da persone provenienti da quattro continenti. Spettacoli, Concerti, Musical, Workshop e progetti artistico-educativi fanno parte del repertorio. Continua, dunque, il loro proporsi in giro per il mondo, e ora nuovamente in Sardegna.

Pubblicato in: Associazioni e movimenti

Argomenti:

Publicato il: 28-05-2019