numero 35 del 10 ottobre 2021

L'Ortobene 10 ottobre 2021

Il pellegrinaggio delle diocesi sarde ad Assisi in occasione del dono da parte della nostra Isola dell’olio per la lampada che arde sulla tomba di San Francesco apre il nuovo numero del settimanale diocesano. Oltre alla cronaca spazio al premio “Rosa d’Argento frate Jacopa” consegnato alla donna di Orgosolo Cecilia Mancone e ancora all’omelia del Vescovo Antonello nel giorno della festa del Patrono d’Italia il 4 ottobre.
Il focus del settimanale è dedicato ai nodi irrisolti della Sardegna interna: autonomia, denatalità, scuola con una intervista al professor Omar Chessa, una analisi dei dati della fondazione Agnelli sulla scuola media e ancora le cifre della denatalità a Nuoro e nei paesi e i riflessi sull’economia.
Nell’attualità l’ultimo bando promosso da Sardegna Ricerche che ha visto protagonisti i Gal Barbagia e BMG con i loro progetti dedicati al turismo sostenibile. Da Nuoro i primi cinque anni di servizio dell’associazione Nuoro Migrantes che si dedica all’accoglienza e all’integrazione dei migranti.
Nella sezione culturale ricordi del primo giorno di scuola e uno sguardo ai ruderi, che giacciono in stato di abbandono, delle chiese di Nostra Signora d’Itria e Santa Jacu tra Balu Birde e Marreri, a Nuoro.
Nelle pagine della vita ecclesiale ampio spazio all’inizio dell’ottobre missionario con la celebrazione al Carmelo e il programma di iniziative dell’ufficio Missio.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 06/10/2021