numero 39 dell’8 novembre 2020

L'Ortobene 8 novembre 2020

Le elezioni a Nuoro e nei paesi ancora in primo piano nel nuovo numero del settimanale diocesano. Se in città è la volta del ballottaggio tra Pietro Sanna e il sindaco uscente Andrea Soddu, da due paesi della diocesi, Oifai e Lodè, arrivano le storie dei sindaci più giovani: Luca Monne e Antonella Canu, entrambi venticinquenni, sono stati scelti per amministrare le loro comunità.
Spazio alla scuola con l’appello per salvare la didattica in presenza mentre il nuovo dpcm sembra indicare come unica strada, per le scuole superiori e per l’università, quella della didattica a distanza.
Ampia sezione culturale con il ritratto di Grazia Deledda tratteggiato negli scritti di Francesco Dore, ancora con la riflessione sul rapporto tra cimiteri e ispirazione letteraria, con il ricordo di Peppino Catte nelle parole del figlio Pietro.
Dai paesi si conclude il pellegrinaggio virtuale tra i santuari campestri del Nuorese, le cui feste hanno risentito pesantemente della pandemia. Un bilancio poi del lavoro delle guide escursionistiche a Oliena, Orgosolo, Fonni e Dorgali.
Nelle pagine della vita ecclesiale il racconto di “Scarcerare sportivi” e degli altri progetti finanziati in diocesi con i fondi dell’8×1000; al termine degli incontri foraniali le esperienze di associazioni e movimenti ecclesiali. In vista dell’imminente Novena in onore di Nostra Signora delle Grazie a Nuoro le disposizioni per le celebrazioni.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 04/11/2020