numero 14 del 7 aprile 2019

L'Ortobene 7 aprile 2019

Le tragedie che hanno colpito Nuoro, Siniscola e rosei aprono il nuovo numero del settimanale diocesano, in prima pagina la preghiera del Vescovo Mosè Marcia che di fronte alla morte degli innocenti si affida alla Parola di Dio.
In primo piano il secondo pellegrinaggio militare della Sardegna che si è concluso a Nuoro con la celebrazione del Precetto Pasquale interforze alla presenza dell’Ordinario Militare per l’Italia monsignor Santo Marcianò.
Nell’anniversario del Sessantotto la conferenza organizzata da Ufficio diocesano per i problemi del lavoro e Acli è stata l’occasione per riflettere sulle parole chiave di quella stagione allargando il discorso alla realtà ecclesiale, la cronaca della serata e una ampia intervista al relatore Umberto Folena, editorialista di Avvenire.
A pochi giorni dal ventottesimo anniversario della strage del Moby Prince presentato a Nuoro un libro con nuovi documenti alla conclusione della Commissione parlamentare d’inchiesta, oltre agli autori presente in città anche Luchino Chessa, presidente dell’Associazione 10 aprile – familiari delle vittime del Moby Prince che ha lasciato la sua testimonianza.
Formaggio e Pane sono al centro delle iniziative di Bitti, con la visita di Flavio Briatore e Oscar Farinetti pronti a promuovere il pecorino nei mercati turistici, e di Nuoro dove Giampietro Secchi a ripercorso la rotta del pane da Carloforte al capoluogo barbaricino.
Le notizie dai paesi e le rubriche completano il numero.

© riproduzione riservata

Ultima modifica: 04/04/2019