Mercoledì 25 marzo il Vescovo celebra a Le Grazie, venerdì 27 la preghiera nel cimitero di Nuoro

Copia di DSC_2670

La Diocesi comunica che mercoledì 25 marzo, festa dell’Annunciazione del Signore a Maria, a conclusione della Novena alla Madonna delle Grazie svoltasi ogni sera in Cattedrale e guidata dal Capitolo e dal Collegio dei Parroci, il vescovo Antonello presiederà alle ore 18.00 la S.Messa nel Santuario della Madonna delle Grazie, rinnovando la sua invocazione e quella della Diocesi alla Vergine Maria in questo triste momento di epidemia, come avvenne nel 1812 per la liberazione dalla peste.
La Messa sarà visibile al canale 14 del digitale terrestre o cliccando l’indirizzo: www.telesardegna.net e contemporaneamente trasmessa da Radio Barbagia.

Inoltre venerdì 27 il Vescovo, come faranno tutti i vescovi italiani nelle loro sedi, si recherà da solo al cimitero della città per un momento di raccoglimento e di benedizione, con l’intenzione di affidare alla misericordia del Padre tutti i defunti di questa pandemia – ricordando in particolare il nostro sacerdote don Pietro Muggianu – nonché di esprimere la vicinanza della Chiesa a quanti sono nel pianto e nel dolore.
Sarà questo “il Venerdì della Misericordia” della Chiesa italiana; un Venerdì di Quaresima, nel quale lo sguardo al Crocifisso invoca la speranza consolante della Risurrezione.

 

Pubblicato in: Appuntamenti

Argomenti: Cimiteero di Nuoro Monsignor Antonello Mura Venerdì della Misericordia Vita diocesanaMadonna delle Grazie

Publicato il: 23-03-2020