Archivi della categoria: Aggiornamenti

Il grazie della diocesi a don Giuseppe Argiolas

ONIFERI. Il calice, la patena, la stola: sono la memoria viva del sacerdozio di don Giuseppe Argiolas. Ora sono posati insieme ai fiori chiari sulla bara rivolta ai suoi compaesani, nella piazza della chiesa, di quella che negli ultimi due anni era tornata ad essere la sua parrocchia. L’ha servita fino alla morte questa comunità don Peppe: «É morto sul campo dell’apostolato – ha detto … Continua a leggere »

condividi su

La chiesa nuorese in lutto

Nella serata di oggi è tornato al Padre don Giuseppe Argiolas, partecipano al lutto il Vescovo Mosè Marcia, la curia diocesana, la chiesa nuorese tutta. Ordinato sacerdote il 15 luglio 1956 da Monsignor Melas, don Argiolas era tornato recentemente – dopo la lunga esperienza come parroco di Dorgali – a Oniferi, paese in cui era nato il 23 maggio del 1931. I funerali si terranno … Continua a leggere »

condividi su

L’evangelizzazione nelle piazze

Riparte, dopo la positiva esperienza dello scorso anno, la Missione nelle piazze promossa dal Cammino Neocatecumenale nelle domeniche di Pasqua. Dopo la celebrazione di Invio vissuta la scorsa settimana nella parrocchia di San Giuseppe, le comunità cittadine si sono ritrovate in piazza Italia a Nuoro per il primo di cinque incontri di evangelizzazione. Lo schema degli incontri è quello già sperimentato l’anno scorso: apertura con … Continua a leggere »

condividi su

Insieme ai sacerdoti (e non solo): la giornata dell’8×1000

Potere di una firma. Sovvenire alle necessità della Chiesa è da sempre un atto di carità suggerito a tutti i cristiani, uno strumento è dato anche dalla possibilità di destinare l’8xmille del gettito Irpef firmando nella casella “Chiesa cattolica” su uno dei modelli – 730, CUD, UNICO – della dichiarazione dei redditi. Questo sistema nasce dalla revisione concordataria del 1984 ed è in vigore dal … Continua a leggere »

condividi su

Giorgio Sanna di Bitti, partigiano

BITTI. Questo incantevole aprile, mese della Pasqua di Risurrezione, ci racconta la storia di un partigiano tornato a casa, Giorgio Joglieddu Sanna, caduto nel 1944 a Tolminski Lom in Slovenia, il 28 novembre, a soli vent’anni. Era nato a Bitti il 30 giugno 1924, diciannovenne fu mandato in guerra insieme a tanti altri giovani sardi “Pitzinnos Pastores Partigianos” ma una notte del gennaio ’44- come … Continua a leggere »

condividi su

L’incontro dei ragazzi della Forania “N. S. del Miracolo”

LULA. Tre momenti per vivere una giornata all’insegna della riflessione e della gioia dello stare insieme, protagonisti i ragazzi e i giovani della Forania “Nostra Signora del Miracolo” che comprende le parrocchie di Lula, Bitti, Onanì e Orune, a  cui si è aggiunto un gruppo proveniente da Dorgali. Dopo il ritrovo a Lula i ragazzi si sono incamminati alla volta del Santuario campestre intitolato alla … Continua a leggere »

condividi su

La festa della Beata Maria Gabriella a Nuoro

Trascorso il lungo giorno di Pasqua la Chiesa può festeggiare le ricorrenze che cadevano nella settimana dopo la Risurrezione del Signore. La Chiesa nuorese ha così ricordato insieme alla Madonna di Bonaria, patrona massima della Sardegna, anche la Beata Maria Gabriella, festeggiandola nella parrocchia a lei dedicata nel quartiere di Badu ‘e Carros. Una piccola processione con il simulacro della Beata portato per le vie … Continua a leggere »

condividi su

Nomina del Priore di San Francesco di Lula, comunicato della Curia

COMUNICATO DELLA CURIA DIOCESANA DI NUORO La festa di San Francesco che si celebra in due momenti differenti al Santuario di Lula ha una sua connotazione che non le verrà tolta, nonostante tante sovrastrutture che negli ultimi anni ne hanno offuscato la bellezza e la spiritualità, incarnata nel più autentico spirito nuorese. È dallo scorso mese di novembre che il Vescovo ha voluto coinvolgere, per … Continua a leggere »

condividi su

Un Santo è stato qui. Giovanni Paolo II a Nuoro

I più piccoli ricorderanno le bandierine, bianche e gialle, e tutta quella gente festante per le strade al passaggio di una strana automobile bianca con i vetri alti. I più grandi ricorderanno magari di avere indossato l’abito buono, tanti – soprattutto dai paesi – vennero con il costume tradizionale. Nuoro non aveva mai visto nulla di simile, neppure la più riuscita festa del Redentore aveva … Continua a leggere »

condividi su

Cristo è risorto

Cristo è risorto, Cristo è vivo. Il messaggio della Pasqua è il filo conduttore dei pensieri che il Vescovo ha rivolto ai fedeli alla Veglia Pasquale e alla Messa della domenica di Pasqua: un messaggio che comporta però anche una serie di domande sulla Fede e sulla nostra vita. Le prime sono rivolte ai battezzandi, la notte della Veglia: Cosa vuol dire che Gesù è … Continua a leggere »

condividi su

Passione del Signore: contempliamo il crocifisso e la croce

C’era un gruppo di turisti in Cattedrale, attendevano l’inizio della celebrazione ma forse avevano in mente un’altra cosa: teatro. Pensavano, legittimamente, “assistiamo a questo spettacolo”, quasi come fossero i passanti sul Golgota quel venerdì tra l’ora sesta e l’ora nona. L’unico spettacolo oggi è la Croce di Gesù. La chiesaè spoglia, nudo l’altare davanti al quale si prostra il Vescovo nel silenzio tutt’attorno. «Abbiamo davanti … Continua a leggere »

condividi su

Lavanda dei piedi: cosa vuol dire servire

Un’omelia a misura di ragazzi per spiegare il senso di un gesto, lavare i piedi, eloquente com’è l’Eucaristia. Lavare i piedi è servire, significa essere eucaristia gli uni per gli altri. Lo testimonia il racconto stesso dell’istituzione del sacramento come quello che narra la lavanda dei piedi, entrambi si concludono con lo stesso comando di Gesù: fate questo, fatelo anche voi. Il servizio è farsi … Continua a leggere »

condividi su

Il nuovo sito web della Diocesi

Il dialogo nella Comunicazione è uno dei punti fondamentali delle Linee pastorali diocesane per i prossimi anni, ma già oggi il nuovo sito internet si pone a servizio della Comunità diocesana, dei sacerdoti e dei laici, delle consacrate, dei gruppi e dei movimenti, delle famiglie e dei giovani: una casa che sappia dialogare con tutti, tutti accogliere, a tutti dare voce nell’ottica di quella pastorale … Continua a leggere »

condividi su

Messa Crismale: rientrare nel sì del sacerdozio

Il Giovedì Santo è porta del Triduo pasquale, giorno della benedizione degli oli, memoriale dell’istituzione del sacerdozio. In un’immagine, il Vescovo e i sacerdoti a fargli corona nel presbiterio della Cattedrale, tutti partecipi del sacerdozio di Cristo: il pastore e i suoi, che a lui rinnovano le promesse fatte nel giorno dell’Ordinazione. E l’invito a «rientrare nel sì pronunciato con entusiasmo il giorno dell’Ordinazione» è … Continua a leggere »

condividi su

Domenica delle Palme: quattro verbi per vivere la Pasqua

Quattro momenti della Passione, altrettanti verbi per “fare Pasqua”: li suggerisce la lettura di Matteo, li propone il Vescovo nella sua omelia. «Il Maestro vuol fare la Pasqua da te» – abbiamo letto, ma come fare? Per prima cosa entrare in comunione con Dio, «mangiate, bevete» dice Gesù, poi stare con lui pregando con lui come invita a fare nell’orto del Getsèmani. Ancora c’è da … Continua a leggere »

condividi su

Morire di Ru486

L’ultimo caso è quello di Anna Maria, la donna di 37 anni morta a Torino dopo l’interruzione volontaria di gravidanza con la pillola Ru486. Se l’inchiesta è ancora in corso e l’autopsia pare non aver chiarito tutti i dubbi, è chiaro che rimangono sul tappeto almeno due ordini di problemi. Il primo riguarda il medicinale da associare alla Ru486, il secondo la compatibilità con la … Continua a leggere »

condividi su

Il cammino di Santiago e la Sardegna

Il pellegrinaggio a Santiago di Compostella e gli influssi che questo movimento di fede ha lasciato nelle tradizioni e nella cultura della Sardegna, questo il tema del convegno orgnaizzato gli scorsi 15 e 16 marzo dal Centro Italiano di Studi Compostellani e ospitato dall Biblioteca Satta di Nuoro. Il cammino di Santiago è un sentiero che, nella suo tracciato più conosciuto o “francese”, percorre la … Continua a leggere »

condividi su

Conosci BMG?

Due grandi quadri: il primo di vita familiare, il secondo di quella monastica, entrambi contraddistinti dalla semplicità. Una semplicità mai abbandonata e che ha accompagnato Maria Gabriella Sagheddu per tutta la sua breve esistenza. Quella ospitata nei locali del Centro di aggregazione sociale della Parrocchia a lei dedicata non è una mostra come normalmente le conosciamo, quasi a misura di bambino vuole far conoscere la … Continua a leggere »

condividi su

«Ho un dono, ve lo dono»

Un “fenomeno” che viene da lontano quello di suor Cristina Scuccia, protagonista dello show musicale di Rai2 “The Voice of Italy” (La Voce dell’Italia) e star del web con milioni di visualizzazioni su YouTube collezionate in poche ore. Siciliana di nascita vive a Milano, suora dell’Ordine delle Orsoline della Sacra Famiglia. Il suo talento l’ha scoperto e maturato alla Star Rose Academy – la scuola … Continua a leggere »

condividi su